Fuerteventura: partire in camper sull'isola dell'eterna primavera

18 Febbraio 2022 Viaggi

Fuerteventura: partire in camper sull'isola dell'eterna primavera

Fuerteventura è un’isola incantevole che fa parte dell’arcipelago delle Canarie. I suoi oltre 150 Km di spiagge di sabbia e ghiaia vulcanica, le sue città affacciate sull’Oceano Atlantico e un clima che fa pensare a un’eterna primavera, l’hanno resa una meta privilegiata per i visitatori di tutto il mondo. 

Visitare Fuerteventura in camper, van o furgone camperizzato, è il miglior modo di cogliere l’anima del luogo senza rinunciare a comodità e flessibilità. 

Luoghi da vedere a Fuerteventura 

Che il tuo sia un viaggio in famiglia, in coppia, fra amici o una fuga solitaria, prima di scegliere il miglior itinerario con i consigli di Yescapa e andare in vacanza, ricordati che puoi optare per il noleggio di camper a Fuerteventura esplorando i numerosi veicoli condivisi disponibili sulla nostra piattaforma: sull’isola ti aspettano il van di Erik, il camper di Sonja, il furgonato di David e molti altri!

Puerto del Rosario

Tra i luoghi da vedere a Fuerteventura non può mancare Puerto del Rosario, la capitale dell'isola. Si trova a est, a pochi chilometri dall’aeroporto di Fuerteventura. 

Tra i luoghi di interesse che possiamo visitare c'è la Casa Museo di Miguel de Unamuno, dove il poeta visse in esilio negli anni ’20 del secolo scorso. Si possono vedere anche i suggestivi forni della calce, attivi tra il 1940 e il 1970. 

Corralejo

Corralejo si trova nel nord dell'isola, a 32 km da Puerto del Rosario. È una tappa imprescindibile per gli amanti della spiaggia, qui bianca e finissima. Inoltre troviamo il Parco Naturale delle Dune di Corralejo, composto da 2.600 ettari di grandi dune di sabbia. 

A soli 2 km di distanza si trova Isla de Lobos, che si può raggiungere da Corralejos in traghetto; un paradiso per gli appassionati di ornitologia e birdwatching. Questo isolotto è un'Area Naturale Protetta, quindi per visitarlo è necessario richiedere preventivamente un'autorizzazione gratuita online.

Betancuria

Betancuria è stata fondata nel XV secolo ed è la città più antica dell'isola. Può essere di interesse il Museo Archeologico di Betancuria, che ospita diverse mostre legate all'archeologia e all'etnologia.

Montaña Mágica di Tindaya

Tra i diversi spazi naturali che possiamo esplorare a Fuerteventura, spicca Tindaya, una montagna a cui gli aborigeni dell'isola attribuivano proprietà magiche. In essa sono conservate incisioni rupestri come i podomorfi, che rappresentano impronte di piedi umani. La montagna Tindaya si trova nel comune di Los Olivos, vicino all'omonimo paese.

I mulini a vento

A Fuerteventura sono presenti una ventina di mulini e mulini a vento che iniziarono a essere costruiti a partire dal XVIII secolo. I mulini sono un edificio autoctono dell'isola, che si è sviluppato dalla struttura e dalle caratteristiche dei mulini a vento. Un buon punto di osservazione è il Centro de Interpretación de los Molinos di Tiscamanita, un museo dove è possibile visitare un mulino dall’interno. 

Calderon Hondo

La storia della formazione delle Isole Canarie è strettamente legata ai vulcani; a Fuerteventura troviamo luoghi che sembrano di un altro pianeta: fra questi spicca il Calderón Hondo, un antico vulcano con un cratere di 278 metri, formatosi 50.000 anni fa. Si trova a Lajares, nella parte settentrionale dell’isola. 

Le migliori spiagge di Fuerteventura

La più grande attrazione di Fuerteventura sono le sue spiagge. Qui ti proponiamo l’elenco delle più suggestive:

Costa calma

La spiaggia di Costa Calma si trova nel sud dell'isola, a 12 km da La Lajita. Si estende per 2 km, attraverso una sabbia bianca e fine. La parte meridionale è ideale per gli appassionati di surf e windsurf. 

Playa Cofete

È una spiaggia incontaminata, immersa nella natura, che attraversa 12 km di costa. In questo tratto il mare è molto più pericoloso, quindi è consigliabile procedere con cautela ed essere sicuri dello stato delle maree. Anche questa spiaggia si trova nel sud dell’isola.

Playa del Matorral

Questa spiaggia di Fuerteventura dalle acque turchesi si trova vicino a Morro Jable, nel sud dell'isola. Si estende per circa 4 km; è frequentata da molti surfisti e, in un’area specifica delimitata dal faro, da naturisti.

El Cotillo

El Cotillo è un piccolo e affascinante villaggio di pescatori nel nord dell’isola; nei dintorni troverai spiagge di varia natura: piccole e tranquille, più grandi e frequentate, oltre ad aree selvagge.

Dove sostare in camper a Fuerteventura

Lungo la costa ci sono moltissime piazzole dove puoi dormire con un camper a Fuertevenutra; sono aperte generalmente da marzo/aprile fino a settembre/ottobre e per pernottare è necessario richiedere un permesso.

A Fuerteventura esiste un solo campeggio, El Brasero, che si trova a Trajalejo nel sud dell’isola, in un piccolo villaggio di pescatori. Il campeggio è dotato di tutti i servizi essenziali. 

Che aspetti?! Prenota un camper, un van o un furgone camperizzato su Yescapa e parti alla scoperta di Fuertevenura, l’isola dell’eterna primavera.