I migliori libri su camper e road trip

13 Luglio 2022

I migliori libri su camper e road trip

Che tu sia un viaggiatore nomade o semplicemente curioso di scoprire questo nuovo modo di vivere, ecco una piccola selezione di libri, tra romanzi e guide pratiche, da leggere in viaggio (ma non solo) durante l’estate.

Alla ricerca di un nuovo modo di vivere

🏔️ Into the Wild - Jon Krakauer 

Scritto nel 1996 dal giornalista e alpinista Jon Krakauer e adattato per il cinema nel 2007, Into the Wild è la storia (vera!) di Christopher McCandless che ha lasciato tutto per cambiare vita.

Sinossi:

« Aveva rinunciato al sogno americano. Per vivere un’avventura estrema. Nel 1992 il cadavere di un giovane uomo viene scoperto all’interno di un bus abbandonato in Alaska, ai piedi del monte McKinley, lontano da qualsiasi zona abitata.

Figlio di buona famiglia, Chris McCandless avrebbe dovuto, seguendo la logica sociale, diventare un cittadino americano come tanti, dal futuro tranquillo e senza sorprese. Ma una volta conseguita la laurea decide di partire all’avventura. Dopo aver donato i suoi risparmi a un’associazione umanitaria, comincia la sua avventura sulla sua vecchia auto, che abbandonerà poco dopo. Percorrendo il sud degli Stati Uniti, vive di lavori occasionali, prima di realizzare il suo grande progetto: stabilirsi nel cuore dell’Alaska, solo, in comunione con la natura. Ma non ci si improvvisa cacciatore, né uomo dei boschi… »

🎶 Sulla strada - Jack Kerouac

Rivoltandosi contro l’ipocrisia morale dell’America benpensante, Jack Kerouac decide di percorrere gli Stati Uniti alla ricerca di un nuovo modo di vivere e racconta le sue avventure con il compagno di strada, oscuro e affascinante, Neal Cassidy (Dean Moriarty nel romanzo), considerato come il capofila della beat generation. 

Se questo romanzo (quasi) autobiografico porta il titolo ‘Sulla strada’ è perché durante le sue peripezie l’autore, ispirato dal jazz bebop, l’ha scritto su un rotolo di carta di 36,5 metri! 

Sinossi:

« Sal Paradise, un giovane newyorkese con ambizioni letterarie, incontra Dean Moriarty, un ragazzo dell'Ovest. Uscito dal riformatorio, Dean comincia a girovagare sfidando le regole della vita borghese, sempre alla ricerca di esperienze intense. Dean decide di ripartire per l'Ovest e Sal lo raggiunge; è il primo di una serie di viaggi che imprimono una dimensione nuova alla vita di Sal. La fuga continua di Dean ha in sé una caratteristica eroica, Sal non può fare a meno di ammirarlo, anche quando febbricitante, a Cittàe del Messico, viene abbandonato dall'amico, che torna negli Stati Uniti. » 

🇺🇸🗽Viaggi con Charley. Alla ricerca dell’America – John Steinbeck

Alla fine dell’estate del 1960 John Steinbeck, che di lì a due anni avrebbe vinto il premio Nobel per la letteratura, affrontò un viaggio attraverso gli Stati Uniti, in compagnia di Charley, un barboncino francese. 

La sua passione per l’epica di viaggio e il suo desiderio di riconnettersi con un’America profonda con la quale sta perdendo il contatto, lo portano a ripercorrere le strade degli antichi pionieri. Non su un carro trainato da animali come nel loro caso, ma su un furgone attrezzato che battezza Ronzinante, in onore del celebre cavallo del Don Chisciotte di Cervantes. Antesignano dei moderni camper il veicolo è una vera e propria casa mobile, con tanto di frigorifero, servizi, riscaldamento, letto doppio, cucina a quattro fornelli e biblioteca. 

Da questo viaggio nasce Viaggi con Charley. Alla ricerca dell’America, un libro inclassificabile: forse romanzo, forse reportage, forse appunti di viaggio. Uno spaccato di un’America scomparsa e vitale, da New York alla Louisiana, dal Pacifico alle Montagne Rocciose, dal New England al Middle West.

Ma oltre la natura ci sono gli uomini e le riflessioni più poetiche dell’autore nascono dai dialoghi con camerieri, garagisti, negozianti e temporanei compagni di strada. Attraversa migliaia di chilometri, girando alla larga dai circuiti turistici e dalle metropoli, e sostando in piccole cittadine di provincia e zone poco battute.

Una volta rientrato a New York, sopraffatto dalle luci, dai rumori e dalle folle, faticherà a ritrovare la strada di casa.

Avventure in camper per bambini 

🐭🧀 Un camper color formaggio – Geronimo Stilton

«Io odio viaggiare. Allora che cosa ci faccio qui in Topikistan, a quaranta gradi sotto zero, su un camper color formaggio? Chiedetelo a mio nonno, Torquato Travolgiratti, detto Panzer…»

Geronimo Stilton è probabilmente, insieme a Topolino, il topo più conosciuto e amato dai bambini italiani. Vive nella città di Topazia e dopo la laurea in “Topologia della letteratura rattica” è diventato direttore del giornale L’eco del roditore e ha iniziato a scrivere un libro dietro l’altro sulle sue avventure. 

In Un camper color formaggio il protagonista parte insieme a suo nonno alla scoperta del gelido Topikistan su un camper color formaggio. Attraverso i pericoli, affrontano i pericoli con umorismo e fanstasia. 

🤫🤐 Camping – Eilika Mühlenberg

Silent book, album sans texte, wimmelbuch, libri senza parole: una narrazione che supera le barriere linguistiche proprio perché una lingua non c’è. Le illustrazioni diventano una nuova grammatica e un nuovo lessico visivo che sospinge la narrazione. 

Camping di Eilika Mühlenberg è una lettura immersiva ambientata fra camper e van che tavola dopo tavola cattura il lettore in un vortice di eventi rocamboleschi.

La vicenda inizia in un campeggio nei pressi di un lago del Nord Europa: tra le roulotte, le tende e la vegetazione troviamo un bambino e il suo coccodrillo gonfiabile, che a un certo punto prende il volo. Ne seguiamo il percorso, attraverso i paesaggi, imbattendoci anche in tutti gli altri personaggi dell’insolito campeggio: un pescatore, un signore ricoperto di tatuaggi, un runner. 

Una guida pratica (e una romanzesca) per viaggiare in camper

 

🇮🇹Italia in camper – AA.VV. – Touring Club Italiano 

Una guida pratica e funzionale, adatta sia a camperisti appassionati che a neofiti; il volume Italia in Camper è curato dal Touring Club Italiano, storica associazione di promozione turistica, fondata a Milano alla fine fine dell’800, di cui oggi fanno parte oltre 280.000 soci. 

Gli itinerari raccolti nel libro sono percorsi di viaggio flessibili, che lasciano spazio all’improvvisazione, ai piacevoli imprevisti e alle sorprese che ogni viaggio in camper, van o furgone camperizzato porta con sé. Niente tappe fisse, tabelle di marcia, orari e giorni da rispettare in modo rigido, ma un’ampia panoramica attraverso i territori a partire dalla quale ogni viaggiatore può disegnare il suo percorso. 

60 itinerari nelle 20 regioni italiane, attraverso i tesori storici, artistici e naturali della penisola: le tratte di viaggio suggerite sono pensate per adattarsi a ogni esigenza, dai viaggi più lunghi, alle escursioni da fare nel weekend. 

La guida Touriung è un punto di riferimento cartografico, culturale e pratico. Il libro che ogni camperista che si rispetti dovrebbe tenere sul comodino. 

❤️💨Guida sentimentale per camperisti – Enrica Barbiani

Sociologa, autrice, produttrice, esploratrice: così si definisce Erica Barbiani, l’autrice di Guida sentimentale per camperisti, 

Il libro, a dispetto del nome che richiama esplicitamente Guida galattica per autostoppisti di Douglas Adams, non è una guida bensì un romanzo!

È la storia di Giuliano, che abbandonato dalla moglie decide di dare una svolta alla propria esistenza - noiosa - e a quella dei propri figli - troppo perfetti - e si aggrega a un gruppo di camperisti. Una carovana eterogenea fatta di vecchi pulmini Volkswagen, roulotte con pizzi e merletti, vecchi veicoli sovietici e furgoni bizzarri. 

Un viaggio organizzato in camper per trascorrere il capodanno nei Balcani si trasformera in un’avventura comica, romantica e commovente.

L’autrice ci presenta un caleidoscopio di personaggi, dialoghi e situazioni oniriche, con uno stile fortemente espressivo. 

I camper diventano in questo romanzo dei veri e propri personaggi, che trovano una corrispondenza fisiologica con i rispettivi proprietari: dal trasandato camper Volkswagen di Milena, in linea con il suo disprezzo per le apparenze, al Mobilwetta di Giuliano, un camper semplice per un uomo qualunque, passando per lo straordinario Girolamo, sul quale non ce la sentiamo di svelarvi nulla… 

Hai trovato il libro da leggere ma non il camper con cui partire? Cercalo su Yescapa