Itinerario del Friuli Venezia Giulia in camper: 8 tappe da non perdere

70b64d5f e305 4805 a3b3 7bf57a962afb palmanova ulderica da pozzo por fesr 2007 2013

All'estremità nordorientale della penisola italiana, le creste maestose delle Dolomiti Orientali, delle Alpi Carniche e delle Alpi Giulie, fanno da cornice all’incantevole Friuli Venezia Giulia. La regione, lontana dai flussi del turismo di massa, è una meta ricca di fascino e storia, ideale soprattutto per chi è alla ricerca di una vacanza rigenerante a contatto con la natura! 

Ti proponiamo un itinerario tra sentieri selvaggi, laghi glaciali e centri storici densi di eleganti piazze ed edifici nobiliari, oltre a una buona dose di consigli pratici sulle aree di sosta in camper. 

E quando preparerai il tuo road trip non dimenticare di andare a scoprire i camper a noleggio in Friuli Venezia Giulia

La mappa del Friuli Venezia Giulia

Trieste in camper

Trieste in camper, Itinerario del Friuli Venezia Giulia

Il nostro punto di partenza è Trieste, capoluogo del Friuli Venezia Giulia e crocevia tra culture latine, slave e germaniche. 

Nel cuore della città troverai l’iconica Piazza Unità d’Italia, la più estesa d'Europa che si affaccia sul mare. Considerata il “salotto triestino”, la piazza diventa particolarmente suggestiva al calar del sole, quando le illuminazioni dei maestosi palazzi asburgici si riflettono sulla superficie dell’acqua conferendole un’atmosfera magica. Consigliamo la vista dal Molo Audace, ideale per delle passeggiate romantiche e a pochi passi dal Canal Grande costeggiato da vivaci caffè, ristoranti e piccole imbarcazioni. Nei pressi del canale, un tempo centro pulsante del commercio marittimo, troverai anche una scultura in bronzo dedicata al celebre James Joyce a testimonianza del forte legame tra lo scrittore e la città.

Tra le cose da fare, non può mancare la visita al pittoresco borgo di Città Vecchia, centro storico medievale da cui si diramano tantissime stradine caratteristiche che portano al Castello di San Giusto. La fortezza-museo, costruita nel 1468 per volere di Federico III d’Asburgo, domina con i suoi imponenti bastioni l’intera città e regala una vista mozzafiato sul golfo blu sovrastato all’orizzonte delle montagne.

Castello di Miramare in camper

Itinerario del Friuli Venezia Giulia, Castello di Miramare
Castello di Miramare in camper

Partendo da Trieste, la visita al Castello di Miramare è d'obbligo! Questo gioiello architettonico sorge su un promontorio a pochi chilometri dalla città e rappresenta uno dei siti più emblematici tanto per la posizione panoramica a picco sul mare, quanto per il privilegio di essere stato residenza della corte asburgica e dimora estiva della principessa Sissi. Il complesso in pietra d’Istria bianca risale alla metà dell’Ottocento ed è costituito dal Museo Storico con le sue sfarzose stanze nobiliari e l’incantevole Parco del Castello, 22 ettari ricchi di specie botaniche pregiate adornato con fontane e statue.

Tra Trieste e il castello trovi il Campeggio Obelisco, un’area di sosta immersa nel verde e perfetta per visitare le principali aree d’interesse della zona. Posizione: Strada nuova per Opicina, 37, 34151 Trieste.

Palmanova in camper

palmanova in camper
Fortezza di Palmanova - © Comune di Palmanova

Eletta patrimonio dell’Unesco nel 2017 per l’inestimabile valore storico e artistico, Palmanova è una destinazione unica del Friuli Venezia Giulia! La città-fortezza, simbolo della Repubblica di Venezia, fu costruita nel 1593 per potenziare la difesa del territorio friulano contro gli attacchi Turchi e arginare le mire espansionistiche asburgiche. 

Oggi Palmanova è Monumento Nazionale, ma ciò che rende incomparabile il suo fascino è la perfezione geometrica della sua pianta a stella che le ha conferito lo status di città rinascimentale per antonomasia. Puoi accedere alla città medievale attraverso una delle tre porte monumentali e seguire una delle strade principali che conducono al centro della fortezza. Qui troverai Piazza Grande, la storica piazza ottagonale nota anche col nome di Piazza d’Armi e custode degli edifici principali della città come il Duomo di Palmanova con il leone di San Marco, simbolo della Serenissima.

Puoi lasciare il tuo camper a pochi passi dalla centro del borgo stellato, nell’area di sosta Camper Palmanova. Posizione : Piazza XX settembre, 33057 Palmanova (UD) /GPS:  45.907695605957, 13.310673116518

Udine in camper

© Gmarell - Loggia di San Giovanni Udine

Raggiungere Udine in camper è piuttosto semplice. A soli 27 chilometri di distanza da Palmanova ti imbatterai in questa città incredibile che saprà conquistarti con le sue librerie e osterie storiche situate in vie signorili poco trafficate. 

I tesori custoditi nella storica capitale del Friuli-Venezia Giulia sono numerosi. Puoi iniziare la visita culturale dai Musei del Castello che, secondo un’antica leggenda, sorge su un’altura artificiale creata appositamente da Attila, re degli Unni, per ammirare dall’alto l’assedio di Aquileia nel 542 d.C. Al suo interno troverai diversi allestimenti museali come il Museo del Risorgimento, il Museo Archeologico e la Galleria d’Arte Antica in cui sono esposte pregevoli opere d’arte tra cui figurano dipinti di Carpaccio, Caravaggio e Tiepolo. Ogni angolo del castello riserva una sorpresa; al terzo piano è stato allestito il Museo della Fotografia per gli appassionati di arte moderna desiderosi di conoscere la storia del Friuli attraverso gli scatti di noti fotografi nazionali e internazionali. 

Continua la passeggiata per il centro storico tra eleganti portici e piccoli canali caratteristici conosciuti col nome di rogge. Concediti poi una piacevole pausa nella spettacolare Piazza Libertà adornata dalle ampie logge del Lionello e di San Giovanni, uno dei simboli di Udine, senza dimenticare di passare da Piazza Matteotti, il “salotto della città”, ideale per il rituale aperitivo pomeridiano. 

San Daniele del Friuli in camper

san daniele in camper
© M&A - Riserva naturale del Lago di Cornino

Riprendi la strada alla scoperta di San Daniele del Friuli, città nota per la produzione di uno dei prodotti simbolo del Made in Italy: il prosciutto crudo San Daniele.

Questo borgo dall’atmosfera rilassante è la tappa perfetta per una gita fuori porta all’insegna di una delle migliori food experience del Friuli-Venezia Giulia. Oltre alla scoperta delle sue tipicità enogastronomiche, cogli l’occasione per visitare la Biblioteca Guarneriana, la più antica biblioteca della regione in cui sono custoditi 120.000 testi preziosissimi, fra i quali una Divina Commedia del XIV secolo. In centro si trova anche la chiesa di San Antonio Abate definita “piccola cappella sistina del Friuli" per i sorprendenti affreschi di epoca rinascimentale e il duomo settecentesco di San Michele Arcangelo, con una facciata d'ispirazione palladiana.

Poco fuori dal paese, invece, si trova la Riserva Naturale del Lago di Cornino, una delle bellezze incontaminate del Friuli Venezia Giulia e destinazione perfetta per gli appassionati di birdwatching che potranno ammirare Grifoni, Aquile, Ghibbi e tante altre specie rare.

Troverai anche qui un punto di sosta gratuito a 15 minuti a piedi dalla piazza principale: area camper San Daniele del Friuli (UD). Posizione: Via Udine 54 - GPS N46.15675 E 13.0139

Pradis in camper

pradis in camper
© 2023 Explorer FVG - Grotta della Madonna, Grotte di Pradis

Prosegui la tua avventura in camper in Friuli Venezia Giulia esplorando le millenarie grotte di Pradis, un posto di rara bellezza per la conformazione geologica del paesaggio immerso nelle Prealpi Carniche.

Puoi iniziare la visita dalla grotta della Madonna, un luogo di culto davvero suggestivo grazie alla strategica illuminazione verde che si riflette sulle pareti rocciose. Percorri poi il sentiero panoramico ad anello che costeggia il torrente Cosa e goditi tutta la bellezza del paesaggio carnico fino alle cave, monumenti naturali disposti su diversi livelli nascosti da una fitta vegetazione. La durata stimata del percorso è di circa 1 ora e mezza ma non temere…i sentieri sono sicuri e adatti a ogni tipo di visitatore, bambini inclusi!

Concludi la tua visita con il museo della grotta, per contemplare i principali reperti archeologici dell’area, tra cui una ricostruzione dell’orso che popolava le caverne 700.000 anni fa. Questo sito, infatti, gode di una certa fama grazie alle preziose tracce di epoca paleolitica, prove inconfutabili del passaggio dell’uomo di Neanderthal e dell’Homo Sapiens.

Adiacente all’ingresso delle grotte troverai una zona perfetta per la sosta dei camper con annessa area picnic. Posizione: Via Pradis di Sotto, 76 Clauzetto (PN) 33090 /GPS: N 46.2454, E 12.8897lungo la Strada Provinciale 57, in località Pradis di Sotto.

Laghi di Fusine in camper

laghi fusine camper

L’escursione nei magici laghi di Fusine a Tarvisio, rappresenta un “must” del nostro itinerario alla scoperta del Friuli Venezia Giulia in camper! 

Questo piccolo paradiso terrestre è costituito da due specchi d’acqua limpida di origine glaciale, tra i laghi alpini più belli del territorio, situati alle pendici della possenti cime del Mangart (2677m) e del Picco di Mezzodì (2063 m). Il lago Superiore alimenta quello Inferiore situato 5 metri più in basso ed entrambi sono facilmente raggiungibili attraverso appositi itinerari escursionistici tra boschi profumati e punti panoramici affacciati sugli scorci più belli. Qualsiasi stagione è quella giusta per ammirare i laghi di Fusine: il paesaggio muta in continuazione regalando emozioni sempre nuove!

Ma lo spettacolo di una vista dall'alto è impagabile, per questo ti consigliamo di raggiungere il Rifugio Zacchi, ottimo punto di ristoro e riposo situato a quota 1380 m e raggiungibile attraverso uno dei quattro sentieri percorribili, diversi per difficoltà e lunghezza.

Puoi parcheggiare il tuo camper nell’area Camper Tarvisio ex Stazione di Fusine Laghi adiacente alla pista ciclabile Alpe Adria e a 2 km dai laghi, aperta tutto l’anno. Posizione: Via Ponze 33018, Fusine Confine (UD).

Lago del Predil in camper

lago predil camper
© Miran Hojni - Lago del Predil, Friuli Venezia Giulia

Torniamo sulla strada per la nostra ultima tappa in camper verso il secondo lago più ampio del Friuli-Venezia Giulia, il lago di Predil (o Raibl) situato nell’antica città mineraria di Cave del Predil.

Questa destinazione è particolarmente ambita nel periodo estivo, quando ci si può tuffare nelle acque cristalline verdi-azzurre e godere appieno di uno scenario naturalistico eccezionale.  Oltre alle varie passeggiate panoramiche, puoi concederti un po’ di relax sulle sponde del fiume e accedere alle diverse stazioni balneari attrezzate per dedicarti a una delle numerose attività consentite: windsurf, barca a vela, canoa, pedalò  e kayak. 

Dario F

Dario F

Country Manager Italy

Appassionato seriale di road trip e camperizzazione di furgoni, mischio l'utile al dilettevole accompagnando lo sviluppo di Yescapa in Italia.

Scopri di più

bomarzo halloween
Autunno

Vacanze di Halloween in camper 2023

La notte del 31 ottobre si avvicina. E se state pensando a un viaggio in camper o in van per Halloween e il ponte di Ognissanti, abbiamo raccolto per voi tre idee da brivido. 

fenicotteri camargue

Itinerario della Camargue in camper

Visitare la Camargue in camper significa entrare nel cuore di una terra dove la natura è ancora incontaminata, le tradizioni locali sono fortissime e la Storia (sì, di quella con la “S” maiuscola!) riempie villaggi e strade con il suo segno indelebile.

sardegna camper
Natura

Viaggiare in Sardegna in camper

La Sardegna è una meta tra le più apprezzate in tutto il mondo, grazie alle spiagge magnifiche di sabbia finissima e al suo mare cristallino dalle mille sfumature di azzurro. Incantevoli località dalle forti tradizioni che donano all’isola un fascino antico e paradisiaco.