Scopri la Bretagna in camper

Per le vostre prossime vacanze, lasciatevi tentare da un viaggio in camper in Bretagna! Potrete apprezzare la libertà di visitare la costa bretone al ritmo che desiderate e seguendo le tappe che più vi attirano da Saint-Malo a Carnac. Salite a bordo del vostro camper, o furgone camperizzato, e scendete in strada alla scoperta delle meraviglie della Bretagna.

Qui di seguito il nostro itinerario in Bretagna:

itinerario in camper della bretagna

Ille-et-Vilaine in camper

Cancale e Dinard

Cominciamo il nostro viaggio in camper a Cancale. Questa città è famosa soprattutto per la qualità delle sue ostriche. Se anche voi siete degli amanti delle ostriche, potrete degustarle sul porto di Houle, contemplando Mont Saint Michel all'orizzonte. A meno di mezz’ora da Cancale si arriva a Dinard. Situata di fronte Saint-Malo, Dinard è una cittadina che accoglie ogni anno molti turisti, sia francesi che stranieri, tra cui molti inglesi per il Festival del Cinema britannico nel mese di settembre. Questa affascinante città è anche una delle più antiche località balneari in Francia.

Saint-Malo

Ormai già entusiasti di questa regione, prendiamo il largo con il nostro camper verso Saint-Malo. Una città costiera fortificata con una cintura di bastioni, sui quali è possibile salire per avere un’ottima vista panoramica sulla città ed osservare l’incredibile fenomeno delle maree.

Saint-Malo è fortemente legata al mare ed è famosa per essere stata la città dei corsari. Il centro storico di questa mecca turistica è costruito su un'isola collegata alla costa; dove, tra mura fortificate e vicoli segreti, vi sentirete un po' tagliati fuori dal mondo.

La specialità culinaria del dipartimento Ile et Vilaine: Le ostriche di Cancale, tra le migliori al mondo. Approfittatene!

Côtes d’Armor in camper

Cap Frehel e la costa di Granito Rosa

Grazie alla sua posizione dominante, ad un’altezza di oltre 70 metri, questo percorso costiero offre agli occhi uno dei più bei panorami in Bretagna. A strapiombo sul mare color smeraldo, battuto dal vento, il Cap Frehel incanta per la sua bellezza e per la sinfonia dei suoi colori vivaci. Spalancate gli occhi: siete su uno dei luoghi più suggestivi della Francia.

Particolarmente ben conservata, questa zona ospita una riserva ornitologica e un maestoso faro di 103 metri. Lasciate il vostro camper e avventuratevi nei bellissimi sentieri della Costa di Granito Rosa, in bici o a piedi, per immergervi nella natura circostante.

La riserva naturale delle Sette isole

A bordo di una barca ci dirigiamo al largo della costa di granito rosa, per visitare l’arcipelago paradiso dei volatili, classificato riserva naturale protetta. Dotatevi di un binocolo e alzate la testa per osservare le numerose specie di uccelli marini allo stato brado, tra cui: gabbiani argentati, cormorani, fraterculini (o pulcinella di mare), ecc… Con un po' di pazienza e una piccola dose di fortuna, è possibile vedere anche delle foche marine!

La specialità culinaria della Côtes d'Armor: Il latticello (le lait ribot). Dal sapore acidulo, si tratta di latte fermentato prima che diventi formaggio.

Finistère in camper

La Pointe du Raz e Cap Sizun

Continuiamo il viaggio in camper sulle strade della Bretagna facendo una piccola deviazione verso Finistère, per visitare due magnifici luoghi: la Pointe du Raz e Cap Sizun. Sono molti i locali che, assieme ai turisti, si recano qui ad osservare le impressionanti onde che si infrangono contro le scogliere. Sia in estate che in inverno, questo è uno spettacolo naturale assolutamente da vedere, soprattutto durante i periodi di alta marea.

La Pointe de la Torche: surf ed escursionismo

La Pointe de la Torche o “Beg an Dorhen”, in bretone, significa "la punta della collinetta" e sembra essere un luogo ai confini del mondo. La Torche è uno sperone roccioso, una terra selvaggia che delimita la Baia d'Audierne a Sud. La penisola naturale è impressionante: battuta dal vento, è un luogo noto tra i surfisti e gli escursionisti che vengono a visitare i suoi siti di megaliti. Venite in primavera, la punta è coperta da tulipani multicolore! Inoltre, lungo il litorale, è possibile rivivere la storia scoprendo i bunker sulla baia risalenti alla Seconda Guerra Mondiale.

Quimper e Bigouden

Benvenuti a Quimper, una città medievale caratterizzata da un’architettura pittoresca e dalla sua cattedrale che domina il cuore della città. Nel mese di luglio si svolge il Festival di Cornovaglia, un modo divertente per scoprire la cultura bretone, immergendosi nell’atmosfera di costumi e canzoni tradizionali. Scoprite il Bigouden e la spiaggia di Cap-Coz prendendo la direzione Fouesnant a bordo del vostro camper. In piena estate, questo tratto di litorale è stupendo. Vi consigliamo di dedicarvi il tempo per un pic-nic rilassante sulla spiaggia.

Concarneau e il suo isolotto fortificato

Considerata uno fra i più importanti porti pescherecci francesi, la città di Concarneau ha conservato ancora il suo patrimonio storico e il suo carattere medievale. Parte della città si  sviluppa attorno un'isola fortificata (la ville close) le cui mura, ancora preservate, furono erette nel XV secolo per difendere l'Abbazia della città.

La specialità culinaria di Finistère: Il Kouign Amann. La ricetta di questa torta locale è famosa per essere ricca di zucchero e burro. Per essere brevi, è deliziosa ma si attacca ai denti.

Morbihan in camper

La penisola di Quiberon

La Penisola di Quiberon offre variegati paesaggi lungo i suoi 14 km. Qui è possibile dedicarsi a molteplici attività all'aria aperta, come il kayak in mare, il kite-surf, la pesca marina, ecc... Questa zona rappresenta anche il punto di partenza se si vuole fare una visita alle varie isole circostanti, come la bellissima Belle-Ile en Mer.

Carnac

Benvenuti nella terra di Asterix! Carnac è a soli 4 chilometri dai monumenti megalitici risalenti al neolitico: i menhir (dal bretone men e hir "pietra lunga") e i dolmen (un tipo di tomba preistorica).

Qui si tornerà indietro nel tempo a 7000 anni fa per scoprire le origini della cultura celtica e la sua preistoria. Il sito di Carnac è uno dei più celebri siti preistorici in Francia e vale assolutamente la pena fare un salto con il vostro camper.

Lorient e il suo festival interceltico

Questo festival, che dura due settimane, si svolge nel cuore della città ogni agosto e riunisce su larga scala decine di musicisti ed artisti vari di paesi diversi interessati dalla diaspora celtica. Ogni anno, sin dal suo inizio nel 1970, vengono organizzati dei concorsi di bagadou* ma anche concerti di musica celtica e bretone, sfilate di costumi tradizionali, ecc... L'evento ha accolto oltre 750.000 visitatori ad agosto 2015.

* Ma che cos’è un "bagadou" ?  Un bagadou o bagad è un’orchestra tradizionale bretone. Si compone di tre strumenti fondamentali: la bombarda, la cornamusa e  le percussioni. In Bretagna, ogni città o comune ha il suo "bagad".

La specialità culinaria di Morbihan: l’Andouille di Guéméné. È un salame bretone composto da intestini di maiale affumicati. Per una degustazione 100% bretone, si consiglia di mangiarla con pane e burro o in una galette di grano saraceno.

_____________________________________________________________________________________________

Così finisce il nostro viaggio in camper sulle strade della Bretagna. Se anche voi volete scoprire la Bretagna e le sue meraviglie in camper o in van, non esitate a noleggiare un veicolo su Yescapa.it!