Scegliere un frigorifero per il camper

22 Aprile 2021 Camper

Scegliere un frigorifero per il camper

Senz’altro uno degli equipaggiamenti più importanti in un camper o furgone camperizzato: il frigo per camper

Tipologie di frigo da camper o furgone camperizzato

Oggi possiamo trovare frigoriferi adatti ai veicoli ricreazionali, molto simili a quelli di casa nostra. Sono essenzialmente 2 i tipi di frigorifero adatti ai camper o ai furgoni camperizzati:

Frigo trivalente per camper 

Il frigorifero trivalente, chiamato anche  chiamato frigo ad assorbimento, viene spesso utilizzato nei camper in quanto può funzionare con tre diverse energie: a gas, a 12 volt e a 220 volt. Ciò significa che teoricamente avrai sempre a disposizione il giusto freddo nel tuo frigorifero, sia durante la guida che da fermo, collegato o meno all'elettricità.

Il vantaggio principale è quindi l'autonomia, ma allo stesso tempo ha lo svantaggio di dover essere sottoposto a una manutenzione più regolare e solitamente è venduto a un prezzo più caro. Altro svantaggio è il suo rendimento che tende a diminuire all’aumentare della temperatura esterna; ovvero quando fa tanto caldo, il frigo trivalente raffredda meno. 

L’installazione di un frigo trivalente richiede obbligatoriamente una presa d’aria verso l’esterno, a causa dell’alimentazione a gas. 

Come funziona un frigo trivalente da camper?

Gas

Il frigorifero trivalente viene alimentato a gas quando il motore è spento e senza essere collegati a un terminale 220V. In questo caso il frigo cercherà l'energia direttamente dalle vostre bombole del gas per mantenere la temperatura desiderata. Il consumo è piuttosto basso e funziona altrettanto bene con il butano che con il propano.

Fai attenzione, il frigorifero trivalente del camper potrebbe non funzionare a gas se il veicolo non è in piano. Usa i tuoi cunei per correggere la pendenza.

12V

Durante la guida, il frigorifero passa a 12V. È bene sapere che quando il frogo trivalente è alimentato a 12v, non crea freddo, ovvero la temperatura non scende ulteriormente ma si limita a mantenere la temperatura già presente. Piccolo dettaglio importante, sul 12V il consumo è abbastanza consistente, quindi assicurati che il tuo frigorifero passi a gas quando si parcheggia, altrimenti la tua batteria si scaricherà velocemente.

220V

Quando si è a casa, in un campeggio, in un’area di sosta attrezzata o ovunque sia possibile collegarsi al 220 V, non appena ci si collega alla corrente il frigorifero del tuo camper passerà al 220V. Questa alimentazione fornisce tutta l'energia necessaria al frigorifero per mantenere la temperatura ideale per la conservazione degli alimenti.

Si consiglia, prima di partire in viaggio, di collegare il camper alla corrente elettrica circa 24 ore prima, in modo che il frigorifero si raffreddi a sufficienza e la temperatura possa rimanere costante quando passerà a 12V.


Frigo a compressore per camper 

Il frigorifero a compressore è meno diffuso, ma è molto più affidabile e sicuro del trivalente in quanto non funziona a gas ma è dotato di un sistema di raffreddamento a 12v che garantisce temperature costanti. 

Lo svantaggio principale è che può essere un po’ rumoroso, visto che funziona con un motore (compressore) ed inoltre si tratta di un frigo ad alta intensità, per cui bisogna essere provvisti di un’alimentazione sufficiente. Riguardo il consumo, bisogna fare molta attenzione alla propria autonomia energetica prima dell’acquisto, comparando i watt dl consumo del frigo ai watt di produzione del proprio parco batterie e la loro capacità di ricarica (attraverso i pannelli solari e/o caricatore). 

 

                                                                                                                    - Esempio di compressore per frigo.

Quali dimensioni del frigo per il mio camper o furgone camperizzato?

La dimensione di un frigorifero varia da 30 litri per i van e furgoni compatti a 190 litri per i motorhome di lusso. Di solito la capacità media di un frigorifero è di 80 litri. La scelta deve essere principalmente fatta in base alle tue abitudini ed esigenze:

  • Viaggi da solo o in coppia? Allora un frigo per camper da 50L o 60L è più che sufficiente;
  • Viaggi con 3 o 4 persone? Opta per un frigo di almeno 80L o 100L
  • Siete numerosi o semplicemente vuoi restare tranquillo e avere la più totale anomia?  Scegli un grande frigo da 140L, 150L o addirittura un 160L

Controlla con cura la scheda tecnica del frigo, per fare una verifica di come sono ripartiti gli scomparti e i litri della cella freezer. A titolo indicativo, per un frigo di 50L, solitamnete 4L sono per lo scomparto del congelatore.

Quale marca di frigo per camper scegliere? 

Dai un’occhiata ai principali rivenditori di accessori per camper per farti un’idea delle marche e dei prezzi. Noi abbiamo identificato i seguenti  marchi di fiducia se devi acquistare un frigorifero da incasso per il tuo camper:

  • Dometic;
  • Thetford;
  • Moove;
  • Indel;
  • Traver;
  • Midland
  • Carbest.

Quanto costa un frigo da camper?

I prezzi variano moltissimo a seconda della capacità in litri. Per un piccolo di 30L, 40L contano tra 200 € e 300€. Per un frigorifero da 50L, conta tra 500€ e 650€. Per un grande frigorifero per camper da 140 litri, si superano tranquillamente i 1000€. 

Prima di acquistare puoi vedere come altri proprietari hanno attrezzato il loro camper, per questo puoi noleggiare un camper su Yescapa. Confronta prima di acquistare!