Visitare Lanzarote in camper

24 Maggio 2022 Viaggi

Visitare Lanzarote in camper

Scopri Lanzarote in camper

All’estremità nord-orientale dell’arcipelago delle Canarie, si trova un isola ricca di meraviglie naturali: Lanzarote. Insieme a Fuerteventura è l’isola più antica dal punto di vista geologico e probabilmente la più affascinante e inusuale dal punto di vista paesaggistico. Una terra fatta di contrasti, tra le nere tracce vulcaniche del terreno e l’azzurro a perdita d’occhio dell’Oceano Atlantico. Visitare Lanzarote in camper ti darà la libertà di gestire il ritmo del tuo viaggio fermandoti dove e quando vuoi per contemplare le spiagge, i vulcani e le numerose piscine naturali. 

Cosa visitare a Lanzarote 

Alcuni luoghi imperdibili da visitare durante il vostro viaggio in camper a Lanzarote:

Los Hervideros

Los Hervidos e la costa che si estende fino al Faro Pechiguera: un luogo che riassume lo spirito dell’isola, tra scogliere battute dal mare e grotte formate dalle eruzioni vulcaniche. Il luogo è facilmente accessibile in camper e dispone di un’ampio parcheggio nelle vicinanze. Entrare nelle grotte per ascoltare il ruggito dell’Atlantico è una delle esperienze più magiche che potrai fare durante il tuo percorso in camper a Lanzarote.

La Cueva de los Verdes

Quando il vulcano La Corona eruttò 5.000 anni fa, creò uno dei tunnel vulcanici più estesi e interessanti del pianeta. Circa un chilometro, su un totale di sei, è visitabile (solo accompagnati da una guida). Il tour è costituito da una rete di gallerie collegate tra loro e preparate per le visite del comune di Lanzarote e da Jesús Soto negli anni 1960.

Le luci creano un’atmosfera molto particolare, dalle tonalità giallo-arancioni. La grotte è molto ampia e al di là di qualche passaggio in cui è necessario abbassare la testa, non è particolarmente opprimente; nel punto finale è stato allestito un grande atrio con pianoforte. 

 

Piscina naturale di Los Charcones

Incredibili piscine naturali di acqua cristallina che rinnovano le loro acque con le onde del mare. Los Charcones potrebbe essere uno dei luoghi "segreti" più incredibili di Lanzarote. Le piscine si trovano a nord del faro di Pechiguera e nelle vicinanze di un hotel abbandonato dagli anni 70. L'accesso è un po’ complicato: lasciate il camper quando ritenete che il terreno non è più adatto alla guida a causa delle buche nel terreno e proseguite a piedi per qualche minuto. Le colate laviche hanno creato questi anfratti e queste vasche di diverse dimensioni dove fare il bagno o rilassarsi in uno dei quadri più incontaminati dell’isola e dell’intero arcipelago.

 

Playa Papagayo

Nella zona meridionale di Lanzarote si trova Playa Papagayo. Per raggiungerla dovrai attraversare una zona sterrata per qualche chilometro e pagare una tassa d’accesso (essendo che la zona è stata dichiarata area protetta). È possibile fermarsi nell’area di punta Papagayo - uno dei punti più fotografati e frequentati - o in numerose altre calette. La zona è riparata dal vento e i colori sono semplicemente incredibili.

Dove passare la notte in camper a Lanzarote

Potrete parcheggiare camper, van e furgoni camperizzati nelle aree vicino a zone turistiche come Los Hervideros, Yaiza o Haria. Il concetto di base da tenere a mente è che fintanto che sei parcheggiato e nessun elemento come tendalino, sedie e scaletta di accesso al camper sporga dal suo perimetro, non avrai alcun problema in termini di rispetto della legge.

Cosa aspetti?! Noleggia un camper a Lanzarote su Yescapa