Stai progettando un viaggio in una delle isola più belle d’Italia? Ecco i nostri consigli per conoscere le aree sosta camper in Sardegna!

La Sardegna, si sa, è una delle isole più belle del nostro Paese. Mistica, magica, crocevia di culture ma con un’identità moto forte, la terra sarda è forse più nota per il suo mare

(quello, cristallino e alla moda, del nord, ma anche quello, profondo e incontaminato, del

sud); tuttavia, non bisogna dimenticare che l’isola offre paesaggi mozzafiato, tra montagne e città, tra altopiani e piccoli borghi assolati, anche nell’entroterra, dove le persone sono saldamente ancorate alle tradizioni locali e gli animali sono liberi di scorrazzare per tutta la macchia mediterranea.

Dove dormire in camper in Sardegna: aree di sosta sul mare, gratis, in mezzo alla natura...

Insomma, non riesce difficile immaginare che quella sarda sia una meta perfetta per un

viaggio on the road con il proprio camper. Nonostante si abbia l’idea che sia una terra

impervia e wild (con tutti i limiti alla circolazione dei mezzi a quattro ruote che ne derivano), in realtà l’isola è dotata sia di strade, panoramiche o meno, che congiungono tutti i punti di interesse, sia, soprattutto, di aree sosta per il proprio camper.

In questo articolo, dunque, vediamo assieme quali sono le migliori aree sosta per il camper in Sardegna, facendo una necessaria suddivisione tra aree sosta camper in Sardegna a nord e aree sosta camper in Sardegna a sud. Iniziamo!

Aree sosta camper nella Sardegna del nord

La Sardegna del nord è una zona molti turistica che offre bellezze naturalistiche e

paesaggistiche senza pari: qui, infatti, c’è la Costa Smeralda, la zona più amata dai vip di tutto il mondo, ma anche l’Arcipelago della Maddalena con il suo meraviglioso Parco

Nazionale, la città di Alghero, il villaggio di Stintino e i nuraghi, antiche strutture megalitiche risalenti all’età del bronzo che rappresentano un’importante parte del patrimonio culturale sardo.

Proprio per la sua abbondanza di attrazioni turistiche, non mancano aree di sosta camper in tutta la Sardegna del nord: ecco quelle che consigliamo.

guida camper in sardegna

Isola della Maddalena

Sull’Isola della Maddalena, in località Moneta, si trova l’area camper attrezzata e camping “Il Sole”: gli stalli sono su terra battuta e tutto il sito offre soluzioni anche ombreggiate. Al suo interno e nelle zone limitrofe sono presenti tutti i servizi: il bar punto ristoro è all’interno dell’are attrezzata, come anche la fermata del bus di linea per le spiagge e il centro città; la pizzeria è a 20 metri, i tabacchi e l’edicola a 50, il minimarket a 100.

Santa Teresa di Gallura

Per chi, invece, volesse stare sull’isola di Sardegna, in zona Santa Teresa di Gallura c’è

l’area camper attrezzata “Bona Vida”, in località Lu Pruncilvunu. Si tratta di una soluzione molto wild, un’area minimale e dotata di servizi essenziali, come camper service ed elettricità, ma le docce sono esterne: insomma, una soluzione di stallo temporanea, perfetta per fare una sosta (anche acquistando olio, formaggio e vino in loco, sfruttando la vicina azienda agrituristica) e ripartire all’avventura.

Sassari

A 15 km da Sassari si trova l’area camper attrezzata “Campsite International”, in località

Platamona. Si tratta di una delle aree sosta camper in Sardegna tra le più comode, con circa 50 stalli su manto erboso e terra battuta. Non mancano elettricità, blocco sanitario con docce calde e lavelli per stoviglie, lavatrici (queste a gettone), zona barbecue. Il tutto a soli 350 metri dai primi lidi, per raggiungere i quali è sufficiente percorrere una fascia di pineta che si attraversa mediante un vialone ombreggiato. Il market è a 2 km mentre la cittadina di Porto Torres è a 6 km.

Alghero

Immersa nel parco regionale di Porto Conte, l’area camper attrezzata “I Platani” è perfetta per chi ricerca spazi ampi e comfort. Gli stalli sono su ghiaino e terra battuta, sono presenti blocco sanitario con docce calde a pagamento e lavelli per stoviglie. Il centro storico di Alghero, raggiungibile con bus di linea, è a soli 9 km, mentre l’area camper attrezzata offre per i suoi ospiti un servizio navetta per raggiungere le spiagge più vicine. Il negozio alimentari è a 2 km ed è raggiungibile con una navetta gratuita solo al pomeriggio, mentre la struttura mette a disposizione dei suoi ospiti una piccola piscina.

Nuoro

A circa 4 km da Nuoro c’è l’area camper attrezzata “Torre di Bari Sardo”, circa una

sessantina di stalli su sterrato e terra battuta. Abbastanza ombreggiata, all’interno della

struttura è possibile trovare un bar e punto ristoro, servizi igienici, docce calde e fredde, carico e scarico, zona barbecue, freezer e frigo, piccolo parco giochi, free Wi-fi, defibrillatore, parcheggio, manutenzione bici, Bau beach, lavatrice, doccetta per gli animali e book crossing.

Aree sosta camper nella Sardegna del sud

Molto più wild e incontaminata del nord, la Sardegna del sud offre paesaggi mozzafiato, un entroterra ricco di storia, un mare di colore blu profondo e, soprattutto, il capoluogo di regione, Cagliari. La natura offre i monti del Sulcis, una catena montuosa che offre sentieri panoramici e viste mozzafiato sulla costa e sulla campagna circostante, ma anche le spiagge di sabbia bianca di Porto Pino, Chia, Tuerredda e Punta Molentis. L’uomo vi ha costruito, nel tempo, nuraghi e siti archeologici, come il complesso nuragico di Barumini (sito Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO), ma anche grandi città come Cagliari o il villaggio di Sant’Antioco.

Proprio per la sua abbondanza di attrazioni turistiche, non mancano aree di sosta camper in tutta la Sardegna del sud: ecco quelle che consigliamo.

camper in riva al mare in sardegna

Oristano

Gli amanti degli agricampeggi non possono lasciarsi scappare l’area camper attrezzata

Tanca Is Muras da Angelo”, nel comune di Cabras (a 20 km da Oristano), circa una

sessantina di piazzole divise in due zone, pineta e fronte mare, quest’ultima presso la

spiaggia Mari Ermi, che è a 3 minuti a piedi. Blocco sanitario con docce calde, acqua dolce ma non potabile, assistenza auto e camper, scivolo alaggio imbarcazioni, servizio veterinario per piccoli animali, colonnine per l’elettricità e market a 3km.

Cagliari

Non potevamo che concludere il nostro giro delle aree sosta per camper in Sardegna con il capoluogo di regione, Cagliari. Qui, in città, è presente l’area camper attrezzata “Cagliari Park”, su asfalto, in piano, custodita 24/24 e recintata. I servizi sono minimali (docce e wc in container), ma c’è elettricità e il sito è a circa 2 km dal centro, raggiungibile anche i bus con fermata a 500m, e a 4 km dal lido di Cagliari. Non mancano le piazzole illuminate e con allaccio elettrico, scarico e carico acque nere/chiare (pozzetto capiente e con depuratore), un servizio lavaggio esterno ed interno (lavaggio, smacchiatura, sanificazione), un servizio manutenzione e riparazione sugli impianti elettrici, meccanici ed idraulici, oltre che possibilità di effettuare noleggio camper, roulottes, auto, moto e imbarcazioni.

In camper o in van: pronti per un road trip in Sardegna!

Siamo così giunti alla fine di questa lungo viaggio alla scoperta delle aree sosta camper in Sardegna: speriamo che si tratti di uno strumento che possa tornare utile a chiunque abbia intenzione di fare un entusiasmante quanto rilassante viaggio on the road alla scoperta del fascino dell’isola sarda, una guida da consultare non solo in fase di costruzione di itinerario ma anche un utile vademecum, da tenere sempre a portata di mano anche in caso di necessità in loco.

E se ti è venuta voglia di partire, noleggia un camper in Sardegna con Yescapa.

Lorenzo I

Lorenzo I

Appassionato di backgammon, metrica classica, oggetti antichi, viaggi reali e immaginari, con o senza ritorno.

Scopri di più

salento in camper
Natura

Viaggio in camper in Salento

Il Salento è terra di incontri, tra oriente e occidente, tra mar Ionio e Adriatico, è terra di calda ospitalità e gentile accoglienza. Lasciati trasportare dalla storia e dal fascino di questo luogo che ha origini antichissime. Parti alla scoperta del tacco d’Italia, noleggia un camper per un’avventura indimenticabile in Salento! 

70b64d5f e305 4805 a3b3 7bf57a962afb palmanova ulderica da pozzo por fesr 2007 2013
Natura

Itinerario del Friuli Venezia Giulia in camper: 8 tappe da non perdere

All'estremità nordorientale della penisola italiana, le creste maestose delle Dolomiti Orientali, delle Alpi Carniche e delle Alpi Giulie, fanno da cornice all’incantevole Friuli Venezia Giulia. La regione, lontana dai flussi del turismo di massa, è una meta ricca di fascino e storia, ideale soprattutto per chi è alla ricerca di una vacanza rigenerante a contatto con la natura! Ti proponiamo un itinerario tra sentieri selvaggi, laghi glaciali e centri storici densi di eleganti piazze ed edifici nobiliari, oltre a una buona dose di consigli pratici sulle aree di sosta in camper.

matrimonio in camper
Coppia

Fuga in camper per San Valentino: 5 borghi tra i più belli d’Italia

La festa di San Valentino che quest’anno cade di venerdì, consente alle coppie innamorate di trascorrere insieme un intero weekend San Valentino in camper .