Venezia in camper

venice-3130323_1280

Storica, bellissima, ricca di arte (e di acqua), Venezia è una delle mete di viaggio più gettonate non solo d’Italia ma anche del mondo intero. Ogni anno, infatti, sono moltissimi i turisti che, dai quattro Continenti, si riversano per le piccole calli del capoluogo veneto, tra il ponte di Rialto e la cattedrale di San Marco, tra la Giudecca e la Peggy Guggenheim Collection, alla scoperta di un bacaro o della bottega di un mastro vetraio.

Sì, perché la Serenissima vive di un glorioso passato ma guarda con attenzione e trasporto al futuro e non può che affascinare chiunque vi transiti per la prima (ma anche per la seconda, e la terza, e la quarta) volta con il suo volto lagunare, con la sua travolgente bellezza antica e incontaminata. Ma tra acqua, canali ed edifici storici, come si fa a viaggiare a Venezia in camper? È davvero possibile o le difficoltà sono maggiori delle soddisfazioni?

Nessun timore: in questo articolo abbiamo raccolto tutte le indicazioni più importanti per sapere come fare per organizzare un viaggio a Venezia in camper.

venezia calle

Come arrivare a Venezia in camper

Chiunque sia già in possesso del proprio mezzo sa che può arrivare a Venezia in camper abbastanza facilmente: la città è infatti capoluogo di regione e per ovvie ragioni è ben collegata con il resto non solo dell’Alta Italia ma della nazione tutta intera. Per questo, ci sono diverse strade che si possono percorrere per arrivare a Venezia in camper a seconda della posizione di partenza.

Da tutta l’Italia settentrionale è possibile prendere l'autostrada A4 in direzione di Venezia: questo itinerario attraversa alcune città importanti come Padova e Mestre, e porta direttamente al Ponte della Libertà (il ponte che unisce l’isola alla terraferma e che rappresenta l’unica infrastruttura su cui possono viaggiare i camper che si avvicinano a Venezia).

Chi, invece, viaggia da ovest o da sud, può prendere l'autostrada A13 o A14, a seconda della posizione di partenza: queste autostrade portano a Venezia da est, attraversando città come Bologna e Padova.

Tuttavia, è una volta arrivati a Venezia che è bene prestare grande attenzione: parcheggiare direttamente nell'isola di Venezia potrebbe essere difficile, costoso e limitato. Pertanto, è consigliabile parcheggiare il camper all'esterno di Venezia e prendere i mezzi pubblici per raggiungere il centro storico. Una delle opzioni più comode è il parcheggio Tronchetto, situato proprio all'ingresso della città. Si tratta di un parcheggio a pagamento, ma offre una comoda connessione con il centro storico grazie ai vaporetti, i tradizionali mezzi di trasporto veneziani. I vaporetti effettuano il tragitto fino a Piazza San Marco e altre aree principali di Venezia.

Un'altra opzione è parcheggiare presso la stazione ferroviaria di Venezia Mestre, che offreampi spazi per camper e servizi come elettricità e scarico. Da qui, è poi possibile prendere un treno o un autobus per raggiungere il centro di Venezia in pochi minuti.

Eppure, fino a qui abbiamo sempre parlato di camper di proprietà, rivolgendoci, dunque, sempre a viaggiatori che fossero già in possesso del proprio mezzo. Ma cosa accade se chi vuole andare a Venezia in camper ne è, di fatto, sprovvisto? Facile: è qui che entriamo in gioco noi di Yescapa! Sul nostro sito, infatti, puoi trovare una ricca selezione di camper a Venezia, per trovare la soluzione che fa al caso tuo e goderti non solo la città lagunare ma anche qualsiasi altra zona d’Italia o d’Europa che vuoi visitare.

Dove sostare a Venezia in camper

Come abbiamo detto poco fa, pensare di potere lasciare il proprio camper in città è quasi utopia. Pertanto, prima di raggiungere Venezia in camper, è bene sapere dove sostare a Venezia in camper: oltre al già citato parcheggio Tronchetto, un’altra soluzione è rappresentata da un altro parcheggio, quello del porto industriale di Marghera. Questo parking offre tariffe convenienti ed è collegato al centro di Venezia tramite la linea di autobus ACTV 6. Anche se questo metodo richiede un po' più di tempo per raggiungere la città, è una buona alternativa per coloro che desiderano risparmiare.

Tuttavia, attorno alla città non mancano i camping che possono ospitare e fornire servizi a chiunque voglia raggiungere Venezia in camper. Alcuni di questi, utili da appuntarsi sono i seguenti :

Parcheggio San Giuliano Venice : situato nel Parco del San Giuliano a Mestre, offre collegamento elettrico e servizi igienici con docce. In circa dieci minuti di autobus si raggiunge il centro città.

Venezia Camping Village : camping 100% pet friendly, offre anche altri vari servizi, tra cui anche piscina coperta e una SPA. Perfettamente collegato con la città di Venezia, il camping è molto comodo anche per fare alcune escursioni in bicicletta, o raggiungere le spiagge del Lido di Venezia in vaporetto.

- Camping Fusina: si tratta di un camping aperto tutto l’anno, collegato via mare con la linea Fusina-Venezia (e in 20 minuti di navigazione si arriva in città).

- Agricampeggio Aladin Camp: situato a circa 500 metri dalla metropolitana di superficie, in 15 minuti porta direttamente a Venezia.

camping-fusina-venezia

Visitare Venezia in camper

Va da sé che visitare Venezia in camper è vietato, almeno per il centro storico. Come abbiamo più volte avuto modo di mettere in luce, infatti. il capoluogo veneto non è una città a misura di quattro ruote, ricca com’è di acqua e costruita, nel tempo, su un reticolo di piccolissime vie e ponticelli. Il tutto incastonato in una città antica e ricca di produzione artistica, che mal si presta a essere “attaccata” dai mezzi di trasporto tradizionali e dal relativo inquinamento, sia esso atmosferico e acustico.

Eppure, chiunque voglia visitare Venezia in camper non deve darsi per vinto da questi piccoli impedimenti: nella zona circostante la città lagunare, e in generale anche nel resto del Veneto, ci sono un paio di mete che tutti gli amanti del camper non possono lasciarsi sfuggire. Su tutte, Cavallino Treporti: si tratta della lunga e fertile penisola tra Venezia e Jesolo che seduce per la varietà dei suoi paesaggi e per la genuina ospitalità dei suoi abitanti. Con il tempo è diventata il regno dei campeggiatori che abbinano alla passione per il proprio mezzo anche quello per le due ruote: qui, infatti, è possibile sostare in uno dei tanto camping a disposizione e girare il territorio circostante (composto dalla lunga spiaggia dorata, le dune, la pineta, gli orti e l’affascinante paesaggio lagunare) in bicicletta.

La già citata cittadina di Jesolo, poi, offre uno sbocco sul mare (ricchissimo di attività e locali, aperti soprattutto nel periodo estivo) per chi vuole trascorrere anche un po’ di tempo in riva al mare e immergendosi nella nightlife locale. Anche qui le aree sosta non mancano e permettono a tutti gli appassionati del camper di godersi tanto la città quanto la zona litoranea.

Infine, l’entroterra è dominato da due città che vale la pena di vedere anche (soprattutto!) in camper: parliamo di Treviso e di Padova, città ricche di storia e d'arte che parlano di un passato glorioso ma anche di un presente vivo e attivo, tra l’università, le gallerie d’arte contemporanea, il buon cibo e, soprattutto, il buon vino.


Trova un camper a noleggio a Venezia su Yescapa!


Cerchi altri itinerari da fare in camper in Veneto? Scopri il nostro percorso attraverso le Ville del Palladio.

Lorenzo I

Lorenzo I

Appassionato di backgammon, metrica classica, oggetti antichi, viaggi reali e immaginari, con o senza ritorno.

Scopri di più

sardegna camper
Natura

Viaggiare in Sardegna in camper

La Sardegna è una meta tra le più apprezzate in tutto il mondo, grazie alle spiagge magnifiche di sabbia finissima e al suo mare cristallino dalle mille sfumature di azzurro. Incantevoli località dalle forti tradizioni che donano all’isola un fascino antico e paradisiaco.

parchi nazionali spagna
In Europa

Visitare i Parchi Nazionali della Spagna in Camper

In Spagna sono presenti 16 Parchi Nazionali che spiccano per bellezza, paesaggi e dimensioni.

valentine day destinations 1140x400
Coppia

Top 8 delle destinazioni romantiche per San Valentino (e non solo)

Stavi pensando di fare una sorpresa al tuo partner a San Valentino o anche al di fuori delle ricorrenze del calendario? Lasciati ispirare dalla nostra top 8 delle destinazioni più romantiche d’Europa! Con o senza un camper, troverai in Europa alcuni fra i luoghi più affascinanti e suggestivi da esplorare in coppia.