Visitare i Parchi Nazionali della Spagna in Camper

parchi nazionali spagna

In Spagna sono presenti 16 Parchi Nazionali che spiccano per bellezza, paesaggi e dimensioni.

La Spagna è stata uno dei paesi pionieri in Europa nell'impegno per la conservazione dei suoi spazi naturali con la dichiarazione, nel 1916, del primo Parco Nazionale in Spagna: la Montagna di Covadonga (l’attuale Parco nazionale dei Picos de Europa). 

Uno dei modi migliori per visitare i Parchi Nazionali è in camper o van; anche se non è possibile pernottare all'interno, la maggior parte dei parchi dispone di campeggi o parcheggi nei dintorni e dai quali si può accedere facilmente al parco stesso. 

Se stai cercando di goderti la natura allo stato più puro, allora ti presenteremo i Parchi Nazionali della Spagna e ti daremo qualche suggerimento su come come scoprirli durante la tua prossima vacanza in camper o van in Spagna

Parchi Nazionali in Andalusia 

Parco nazionale di Doñana

parco nazionale di donana

Creato nel 1969, il Parco Nazionale di Doñana in Andalusia occupa le province di Huelva, Siviglia e Cadice. Noto per le sue paludi e essere un luogo di passaggio per migliaia di specie migratorie europee e africane. In questo parco troverai anche la lince iberica, l'aquila imperiale o la tartaruga moresca.

Cosa fare a Donana? Esplorala a piedi o in bicicletta attraverso i suoi numerosi percorsi come quello che collega Matalascañas e la foce del Guadalquivir, naviga nelle sue paludi in kayak o rilassati sulle sue spiagge selvagge.

Parco nazionale della Sierra Nevada

Parco Nazionale della Sierra Nevada

Situato tra le province di Almería e Granada troviamo il più grande Parco Nazionale della Spagna. Con più di quindici vette oltre i 3.000 metri, il Parco Nazionale della Sierra Nevada ospita le vette più alte della penisola iberica, come Mulhacén o la cima Veleta. Oltre ai suoi incredibili paesaggi, il parco ospita più di 2.000 specie vegetali, molte delle quali endemiche, e specie di uccelli autoctoni come l'aquila reale o la civetta. 

Cosa fare in Sierra Nevada? Lo sport più famoso in Sierra Nevada è lo sci (e gli sport invernali in generale), ma ci sono anche numerosi percorsi che puoi fare il resto dell'anno, come i Cahorros del Monachil, la Vereda de la Estrella e Cueva Secreta o la salita a Veleta per vedere un tramonto, e ancora arrampicata e canyoning.

Parco Nazionale della Sierra de Las Nieves

Parco Nazionale della Sierra de Las Nieves

Il Parco Nazionale della Sierra de las Nieves si trova nel cuore della provincia di Malaga, molto vicino alla Costa del Sol. È il Parco Nazionale più recente della Spagna (costituito nel 2017). La Sierra de las Nieves ospita la voragine più profonda dell'Andalusia (più di 1.101 metri). Un paradiso per gli amanti della montagna e della speleologia!

Cosa fare nella Sierra de las Nieves? Sport come canoa, kayak e arrampicata. Un'altra attività da non perdere è la visita alle vecchie cave di neve dove gli operai immagazzinavano la neve per venderla come ghiaccio durante l'estate, che dà il nome a questa montagna.

Parchi Nazionali in Aragona

Parco Nazionale del Monte Perdido 

parco nazionale monte perdido

Nella provincia di Huesca, nel cuore dei Pirenei aragonesi, si trova l'unico Parco Nazionale della provincia di Aragona. Il secondo Parco Nazionale più antico della Spagna è famoso per i suoi quattro canyon glaciali e per il suo Monte Perdido, il massiccio calcareo più alto d'Europa. Un luogo pieno di contrasti: in alto, terreno arido e innevato, mentre in basso valli, foreste, cascate e burroni.

Cosa fare a Ordesa e Monte Perdido? I percorsi escursionistici attraverso i canyon di Añisclo e Ordesa, la gola di Fon Blanca, il lago ghiacciato di Marboré o la cascata di Cola de Caballo. Se gli sport d'avventura sono la tua passione, attraversa il fiume Ara a bordo di una barca da rafting o scala il Tozal del Mallo

Parchi Nazionali alle Baleari

Parco Nazionale dell’Arcipelago di Cabrera

Parco Nazionale dell’Arcipelago di Cabrera

Il Parco Nazionale dell'Arcipelago di Cabrera nelle Isole Baleari, costituito da un gruppo di 19 isole e isolotti, è stato il primo Parco Nazionale Marittimo-Terrestre della Spagna. Il suo ecosistema marino occupa quasi il 90% del suo territorio e ospita più di 200 tipi di pesci e numerosi invertebrati. A causa del suo elevato livello di protezione, è accessibile solo ai tour autorizzati. Lì troverai un territorio incontaminato e uno dei meglio conservati del Mediterraneo.

Cosa fare a Cabrera? Immergiti nel suo paradiso marino praticando immersioni subacquee o snorkeling, rilassati nelle sue calette vergini o passeggia per l'isola principale di Cabrera attraverso uno dei suoi percorsi guidati come la Bellamirada, la Serra de ses Figueres o il faro di n'Ensiola.

Parchi Nazionali alle Canarie

Parco Nazionale di Timanfaya (Lanzarote)

Parco Nazionale di Timanfaya a Lanzarote Canarie

Tra i comuni di Yaiza e Tinajo, a sud-ovest dell'isola di Lanzarote, troviamo il Parco Nazionale di Timanfaya, l'unico di natura eminentemente geologica. Le eruzioni vulcaniche avvenute due e tre secoli fa hanno creato paesaggi spettacolari che sembrano uscire da un altro pianeta. Questo parco ha più di venticinque vulcani come le Montañas del Fuego, la Montaña Rajada o la Caldera del Corazoncillo.

Cosa fare a Timanfaya? Percorri l'impressionante percorso dei vulcani con il suo paesaggio lunare unico, assisti alle dimostrazioni delle forze geotermiche come l'eruzione del fuoco e dei geyser e goditi un barbecue realizzato con il calore di un vulcano.

Parco Nazionale del Teide (Tenerife)

Parco Nazionale del Teide Tenerife Canarie

Il Teide è il Parco Nazionale più visitato in Spagna e non c'è da stupirsi. Il parco ha un'estensione di quasi 19.000 ettari, essendo il più grande dei quattro parchi delle Canarie. Il suo spettacolare vulcano e i suoi 3718 metri rappresentano la vetta più alta della Spagna e il terzo vulcano più grande del mondo. Allo stesso modo, ha una straordinaria biodiversità: 194 piante e più di 1.400 specie di invertebrati!

Cosa fare sul Teide? Camminare! Il Parco Nazionale dispone di una rete di sentieri composta da 41 itinerari per tutti i livelli di difficoltà. Uno dei più conosciuti è il Percorso del Belvedere e, per i più avventurosi, si può anche conquistare la cima del Teide.

Parco Nazionale di Garajonay (La Gomera)

Parco Nazionale di Garajonay La Gomera Canarie

Al centro dell'isola di La Gomera, troviamo il Parco Nazionale di Garajonay, che prende il nome dalla vetta più alta dell'isola, a più di 1.485 metri sul livello del mare. A differenza del resto dei Parchi Nazionali delle Isole Canarie, le sue foreste umide, quasi permanentemente avvolte dalla nebbia, sono la sua principale attrazione. Un paesaggio misterioso che sembra uscito da una fiaba!

Cosa fare a Garajonay? Da non perdere i sentieri storici che un tempo venivano utilizzati dai Gomeros per spostarsi da un luogo all'altro dell'isola, come i sentieri di Las Creces o Cañada de Jorge. Allo stesso modo, è possibile fare escursioni in kayak o snorkeling per conoscere i suoi fondali.

Parco Nazionale della Caldera de Taburiente (La Palma)

Parco Nazionale della Caldera de Taburiente La Palma Canarie

Nel cuore dell'isola di La Palma si trova il Parco Nazionale della Caldera de Taburiente. L'area comprende principalmente la Gran Caldera de Taburiente, un enorme cratere circondato da alte cime come Roque de los Muchachos (2.426 m), Pico de la Cruz (2.351 m) o Piedra Llana (2.321 m).

Cosa fare nella Caldera de Taburiente? Cammina lungo il bordo della caldera del Taburiente, lasciati stupire dalla Cascata Colorata nel Barranco de las Angustias o ammira i panorami offerti dal belvedere del Roque de los Muchachos. Se vuoi continuare il tuo tour, consulta i nostri consigli per una vacanza in camper attraverso le Isole Canarie.

Parchi Nazionali di Castilla-La Mancha

Parco Nazionale di Cabañeros

Parco Nazionale di Cabañeros

Situato tra le province di Ciudad Real e Toledo, Cabañeros è il Parco Nazionale meno visitato della Spagna. Il suo nome deriva dalle capanne utilizzate come ricovero invernale per i pastori. Una delle cose che rende Cabañeros una tappa da visitare sono le sue bellissime foreste mediterranee. Qui puoi vedere diverse specie in via di estinzione come l'aquila imperiale iberica, la lince iberica o l'avvoltoio nero.

Cosa fare a Cabañeros? Un safari iberico a La Raña, una grande pianura di circa 8.000 ettari che è conosciuta come il "Serengeti spagnolo", perché ricorda la savana africana, o una gita in kayak attraverso le calme acque del fiume Bullaque.

Parco Nazionale della Tablas de Daimiel

Parco Nazionale della Tablas de Daimiel

Il più piccolo parco nazionale della Spagna si trova nella provincia di Ciudad Real. Come Doñana, queste zone umide sono strategicamente situate sulle rotte migratorie di molti uccelli, che si fermano per riposarsi e anche per svernare.

Cosa fare a Tablas de Daimiel? Prendi uno dei suoi tre percorsi escursionistici disponibili: Isla del Pan, Sendero de la Torre de Prado Ancho e Sendero de la Laguna

Parchi Nazionali della Catalogna

Parco nazionale di Aigüestortes i Estany de Sant Maurici

Parco nazionale di Aigüestortes i Estany de Sant Maurici

Aigüestortes e San Mauricio è l'unico Parco Nazionale della Catalogna. Questo Parco Nazionale si trova a Lleida nei Pirenei catalani, ai piedi del picco dell'Aneto. Con le sue quattro vette che superano i 3.000 metri, più di 200 laghi glaciali, ruscelli, innumerevoli cascate, prati e boschi, è l'ideale per gli amanti dell'alta montagna.

Cosa fare ad Aigüestortes e al Lago San Mauricio? Da non perdere un giro sulla sua funivia, i laghi di San Mauricio e Los Encantados.

Parchi Nazionali dell’Estremadura 

Parco Nazionale di Monfragüe

Parco Nazionale di Monfragüe

Al centro della provincia di Cáceres, attraversata dai fiumi Tago e Tiétar in Estremadura, si trova il Parco Nazionale Monfragüe. Il parco è uno dei punti di maggior interesse ornitologico della Spagna, un paradiso per gli amanti del birdwatching! Qui si possono vedere aquile imperiali, capovaccai, gufi reali, aironi e, soprattutto, grifoni. In più Monfragüe ha foreste mediterranee, prati dell'Estremadura, rocce scoscese e laghi straordinari.

Cosa fare a Monfragüe? Birdwatching! 

Parchi Nazionali della Galizia

Parco nazionale delle Isole Atlantiche della Galizia

Parco nazionale delle Isole Atlantiche della Galizia

Dall'estuario di Arousa all'estuario di Vigo: questo Parco Nazionale tra mare e terra include le isole di Ons, Cíes, Sálvora e Cortegada. Le sue dune, i fondali e le spiagge selvagge creano un mosaico unico di ecosistemi che vale la pena visitare. Un paradiso naturale, senza fretta, senza traffico con solo il suono delle onde e del vento ad accompagnare il vostro viaggio.

Cosa fare nelle isole atlantiche della Galizia? Molti posti sono accessibili solo in barca, quindi approfittane per esplorare il territorio con questo mezzo. Naturalmente, non dimenticare di visitare i fondali marini, godendoti una sessione di immersioni nelle Cíes.

Altri parchi nazionali spagnoli

Parco nazionale dei Picos de Europa

Parco nazionale dei Picos de Europa

Il Parco Nazionale più antico della Spagna si trova tra le comunità delle Asturie, della Cantabria e della provincia di León. Un vero esempio di ecosistema atlantico e la più grande formazione calcarea nell'area atlantica europea. Picos de Europa è, senza dubbio, un paradiso per gli amanti delle escursioni e della natura: vette che sfiorano i 3.000 metri, laghi, prati, foreste di lecci, querce e faggi, profonde voragini o specie protette come il gallo cedrone cantabrico, l’orso bruno o il lupo iberico.

Cosa fare a Picos de Europa? Da non perdere i laghi di Covadonga e il suo eremo, il percorso Cares, la funivia Fuente Dé, il Naranjo de Bulnes o il fiume Sella (noto a livello internazionale per il rafting). Inoltre, il parco è noto per la pratica della speleologia, dell'arrampicata o della canoa.

Parco nazionale della Sierra de Guadarrama

Parco nazionale della Sierra de Guadarrama

La Sierra de Guadarrama si trova tra le province di Madrid e Segovia. A soli 45 minuti dalla capitale, Guadarrama è la principale via di fuga per i madrileni, motivo per cui è uno dei parchi nazionali più visitati della Spagna. Si distingue per la diversità della sua fauna e flora, che rappresenta il 45% della fauna totale in Spagna e il 18% in Europa. 

Cosa fare a Guadarrama? Oltre a percorrere i suoi sentieri come il Camino Schmid, la valle di La Barranca o la salita a La Maliciosa, puoi anche fare attività come il parapendio, la mongolfiera o l'arrampicata. In inverno, gli sport invernali sono i protagonisti.

Con Yescapa girare i Parchi Nazionali in camper o van a noleggio è semplice e sicuro. Viaggia in tutta tranquillità e goditi una vacanza al tuo ritmo. Noleggia un camper in Spagna!

Dario F

Dario F

Country Manager Italy

Appassionato seriale di road trip e camperizzazione di furgoni, mischio l'utile al dilettevole accompagnando lo sviluppo di Yescapa in Italia.

Scopri di più

matrimonio in camper
Coppia

Fuga in camper per San Valentino: 5 borghi tra i più belli d’Italia

La festa di San Valentino che quest’anno cade di venerdì, consente alle coppie innamorate di trascorrere insieme un intero weekend San Valentino in camper . 

ireland-1985088_1280
In Europa

Itinerari in camper partendo da Dublino

Lo senti il suono del Tin Whistle, del Bodhran e del violino nell’aria? E il profumo dell’orzo tostato, delle verdi brughiere e delle onde che si infrangono sulle rocce a picco sul mare? Scopri gli itinerari per escursioni da Dublino in camper o in van.

liguria camper
Natura

La Liguria in camper

«Riviere,bastano pochi stocchi d'erbaspadapenduli da un ciglionesul delirio del mareo due camelie pallidenei giardini deserti,e un eucalipto biondo che si tuffitra sfrusci e pazzi volinella luce [...]». Eugenio Montale, Riviere.