10 Giochi da fare in camper

7 Giugno 2022 Camper , Esperienze

10 Giochi da fare in camper

I vestiti, gli utensili per la cucina, i libri, il barbecue, le lenzuola, gli asciugamani, la cassetta del primo soccorso, l’itinerario…

Tutti aspetti fondamentali per un viaggio in camper; ma manca qualcosa che potrebbe fare la differenza nel vostro viaggio: i giochi! 

Ecco qui una lista dei migliori giochi da fare in vacanza secondo Yescapa: 

Giochi da fare in camper con poco spazio

- Nomi, cose, città in camper

Qualche foglio di carta e qualche penna (tanti quanti sono i partecipanti). Un gioco intramontabile e altamente personalizzabile. Disegna un certo numero di colonne, ognuna della quali associata ad una categoria: nomi, cose e città, ma anche film, attori e animali e attrezzature da campeggio! Dopodiché estrai a sorte una lettera e…via! Trova un elemento per ogni categoria nel più breve tempo possibile; il primo che finisce comincia il countdown: al termine dei 60 secondi si tirano le somme: se sei l’unico ad aver inserito una parola nella colonna sono 20 punti, altrimenti 10 punti; se un altro giocatore ha scritto la tua stessa parola 5 punti; se hai lasciato la colonna in bianco 0. 

- Sciarada in camper

Se il tempo è grigio e vi iniziate a sentire un po’ giù di corda durante il viaggio, trovate il più velocemente possibile un’area di sosta e non perdete tempo: iniziate a giocare a sciarada! L’obiettivo è indovinare una parola qualsiasi (un mestiere, un animale, un film e chi più ne ha più ne metta) gesticolando e rigorosamente senza parlare. Un gioco adatto a tutte le età che mette d’accordo grandi e piccini. 

- Ombre cinesi in camper

Prendi una luce forte, come una torcia, e proietta la luce sulla parete facendo con le mani tutte le forme che ti vengono in mente: leoni, coccodrilli, maghi e draghi, scimmie e galli. Un gioco suggestivo che può incantare i vostri bambini.

- Storie vere fino a un certo punto

Ogni partecipante racconta una storia conosciuta da tutti e nel farlo modifica alcuni particolari. Cappuccetto rosso ha il cappuccio giallo, Biancaneve mangia una pera invece di una mela, pollicino semina ciliegie anziché briciole di pane. Gli altri giocatori devono indovinare tutti i particolari inventati. 

Giochi da tavola da fare in camper

- Monopoli in camper

Nato nel 1935, Monopoli è IL gioco da tavola per eccellenza: disponibile in diverse versioni, dalle più classiche alle più bizzarre, si tratta di un passatempo senza tempo. Lo scopo è acquistare il maggior numero di città/lotti possibile per far pagare dei pedaggi ai giocatori che finiscono sulle caselle in questione, fino a farli andare in bancarotta. Vince la partita chi riesce a gestire al meglio i propri affari. Un gioco spietato e cinico, ma divertente. 

- Taboo in camper

Fare in modo che i propri compagni di squadra pronuncino una certa parola , per esempio la parola ‘’camper’’ senza usare determinate parole associate come: van, auto, macchina, ruote, mezzo, furgone, spostarsi. Questo è, in un esempio, il principio di questo intramontabile gioco da tavola. Gli indizi e i gesti sono proibiti. La concitazione e il divertimento, garantiti. 

- Giochi di carte in camper

Un gioco di carte può esser fatto con un mazzo di carte tradizionale oppure con un mazzo specifico ideato per il gioco in questione. 

Scopa, briscola, poker, scala 40, ramino, sette e mezzo: a volte tendiamo a giocare sempre ai soliti giochi, seguendo tradizioni e regolamenti che abbiamo imparato da bambini. Ma nel mondo esistono decine di migliaia di giochi di carte differenti e quello che vi suggeriamo di fare è di scoprire i giochi tradizionali che vengono fatti nei paesi che visitate durante la vostra vacanza in camper. Scoprire una nazione e un popolo significa anche capire come giocano e si divertono. 

Giochi da fare in camper (e nelle immediate vicinanze)

- Caccia al tesoro 

Disegna una mappa che mostri i luoghi con indizi e indovinelli che portano al tesoro e poi distribuiscine una copia ad ogni partecipante. 

Lo scopo è arrivare al tesoro nascosto, che dovrai scegliere con cura. 

Un gioco basato sul lavoro di squadra, che stimola la fantasia tanto di chi lo organizza quanto di chi partecipa. 

- Nascondino 

Un giocatore poggia la testa contro il muro (un punto chiamato ’’tana’’) e con gli occhi chiusi conta fino a 30. Al termine della conta si volta e inizia a cercare gli altri giocatori che nel frattempo devono trovare un nascondiglio. Quando il ricercatore trova un giocatore ne pronuncia il nome a voce alta (o lo tocca, in base alla versione del gioco) e in questo modo elimina il giocatore in questione. Se un giocatore raggiunge la tana senza essere visto e dichiara ‘’tana ‘’ è libero. L’ultimo giocatore rimasto in gioco se riesce a raggiungere la tana può dichiarare la tana libera tutti.

- Battaglia dei palloncini d’acqua 

Riempi d’acqua più palloncini che puoi. Suddividili tra due squadre, ognuna delle quali si situa dietro a una linea. Fra le due linee si trovano i palloni gonfiabili che devono essere spinti oltre la linea della squadra avversaria. Vince la partita la squadra che spinge i palloni oltre la linea avversaria. Un gioco che permette di combattere insieme la noia e il caldo.