Itinerario della foresta nera in camper

AdobeStock_172163846

Natura incontaminata, paesaggi mozzafiato, tradizioni locali che ti proietteranno direttamente dentro a una favola dei Fratelli Grimm: questo (e non solo) è la foresta nera, un posto magico situato nel sud-ovest della Germania. Perfetta per chiunque voglia proseguire il nostro itinerario in Alsazia, questo posto, che si estende nel Baden-Württemberg, un angolo pittoresco della Germania che confina con la Francia e la Svizzera, si presta anche a diventare il teatro di un itinerario a sé stante.

E i motivi sono presto detti. Prima di tutto, i suoi paesaggi variegati: dalle alte vette come il Feldberg (la montagna più alta della regione) ai placidi laghi come il Titisee e lo Schluchsee, ogni angolo è un invito all'esplorazione. Non mancano poi le famose case a graticcio, gli orologi a cucù e i misteriosi sentieri che si perdono tra gli alberi.

Non solo. Qui, poi, le tradizioni sono vive e vibranti: dai costumi tipici con i caratteristici cappelli Bollenhut agli allegri festival folkloristici, ogni stagione è un'occasione per celebrare la ricca cultura locale. E non dimentichiamo la cucina: tra una fetta di Schwarzwälder Kirschtorte (la torta Foresta Nera) e un assaggio di prosciutto affumicato, il tuo palato non potrà che gioire.

Possiedi un camper ? Scopri quando potresti guadagnare condividendolo su Yescapa quando non lo utilizzi.

La foresta nera in 6 tappe essenziali da percorrere in camper o in van

Tappa 1: Stoccarda

Che i motori siano la tua passione ne siamo certi. Per questo, non puoi non iniziare la visita di Stoccarda con i musei Mercedes-Benz (museo che offre un viaggio attraverso la storia dell'automobile, con una collezione che spazia dai primi modelli a quelli più moderni e Porsche (un must per gli appassionati del genere, il museo espone una vasta gamma di modelli Porsche, raccontando la storia del marchio e delle sue innovazioni).

stoccarda in camper

Tuttavia, Stoccarda è anche un mondo da esplorare all’esterno: non perderti il Giardino Wilhelma, giardino zoologico e botanico tra i più grandi e antichi d'Europa, con una vasta gamma di piante e animali; il Killesbergpark, un parco urbano che offre giardini fioriti, un piccolo zoo, un treno in miniatura e splendide vedute della città dalla torre panoramica; e il Weinwandertag, un percorso di trekking tra i vigneti di Stoccarda, ideale per gli amanti del vino e della natura.

Come camping per fermare il camper ti consigliamo il Campingplatz Stuttgart: grazie alla sua vicinanza alla città, questo campeggio a Stoccarda offre numerose opportunità per esplorare il centro cittadino e i suoi dintorni.

Noleggia un camper a Stoccarda

Semintegrale

Korntal-Münchingen

4 viaggiatori

Nessuna recensione
A partire da
99 €

Furgonato

Korntal-Münchingen

4 viaggiatori

Nessuna recensione
A partire da
89 €

Furgonato

Korntal-Münchingen

4 viaggiatori

Nessuna recensione
A partire da
89 €

Tappa 2: Friburgo

A circa un’ora da Stoccarda percorrendo l'Autostrada A5 si giunge a Friburgo. Entrando in città non potrai non notare Schwabentor e Martinstor, gli antichi portali della città, che risalgono al medioevo e sono tra le strutture più fotografate di Friburgo. Dirigiti poi al Münster di Friburgo, la cattedrale gotica, con la sua torre alta 116 metri, con l’antistante Münsterplatz, circondata da edifici storici e sede di un vivace mercato ogni mattina dove si possono acquistare prodotti locali, fiori e artigianato, e infine Haus zum Walfisch, un bellissimo edificio rinascimentale situato vicino alla cattedrale, noto per la sua architettura e la facciata decorata. E non dimenticare che tutto attorno a Friburgo i percorsi e gli itinerari alla scoperta della foresta nera non mancano: tra questi ci sentiamo di consigliarti di visitare una cantina locale per una degustazione di vini è un'esperienza imperdibile, dal momento che la regione attorno alla città è molto nota per la sua produzione vitivinicola.

foresta nera germania in van
foresta nera germania on the road

Tappa 3: Titisee

Prendendo la B500 e guidando per circa 45 minuti si giunge a Titisee. Qui l’omonimo lago è l'attrazione principale della zona: si tratta di un lago glaciale che offre la possibilità di fare passeggiate lungo le sue rive, noleggiare barche a remi, e persino nuotare durante i mesi estivi. In inverno, quando il lago gela, è possibile pattinare sul ghiaccio. Se sei alla ricerca del relax, fai un passaggio al Badeparadies Schwarzwald, parco acquatico e centro benessere perfetto per tutte le età: il Badeparadies Schwarzwald offre piscine termali, scivoli d'acqua, saune e aree relax, immersi in un ambiente tropicale. È il luogo ideale per rilassarsi e divertirsi. Se, invece, sei appassionato di sport invernali, saprai che la Hochfirst Schanze è una delle più grandi strutture per il salto con gli sci in Germania: durante l'inverno, è possibile assistere a competizioni di salto con gli sci, mentre in estate la zona offre splendide viste panoramiche e sentieri escursionistici. Infine, non dimenticare che i sentieri intorno a Titisee offrono paesaggi mozzafiato, boschi rigogliosi, e panorami spettacolari del lago e delle montagne circostanti. Tra i sentieri più popolari c'è quello che porta al Feldberg, la montagna più alta della Foresta Nera, da cui si può godere di una vista straordinaria.

camper e bici in germania

Tappa 4: Triberg

A soli 30 minuti sulla B33 da Titisee si trova Triberg, famosa per le sue cascate mozzafiato, tra le più alte del paese. Passeggiando lungo i sentieri ben curati, puoi ammirare la bellezza naturale dall’acqua che scende, placida e ininterrotta, per 163 metri in sette salti. Non lontano dalle cascate, puoi visitare il Museo della foresta nera che offre uno sguardo affascinante sulla cultura e la storia della regione: visita le mostre dedicate alla vita rurale, agli antichi mestieri e agli orologi a cucù, simbolo della zona. E a proposito di orologi, non perderti il negozio di Haus der 1000 Uhren: un vero e proprio paradiso per gli amanti di questi meccanismi, dove potrai trovare una vasta collezione di orologi a cucù, tutti realizzati artigianalmente.

Se vuoi fermare qui il camper per qualche giorno puoi farlo al Wiesen Bett Hilserhof, una tipica fattoria della Foresta Nera che si trova in mezzo alla natura incontaminata, con fitte foreste e gole profonde.

triberg cascata in camper

Tappa 5: Baiersbronn

Percorrendo la B500 per circa un’ora si giunge a Baiersbronn. Puoi (o devi!) iniziare la tua visita esplorando la meravigliosa natura circostante nel Parco Nazionale della Foresta Nera: qui ci sono numerosi sentieri escursionistici che ti offrono l'opportunità di immergersi in paesaggi mozzafiato, con rigogliose foreste, tranquille radure e panorami spettacolari. Per un'esperienza più storica e culturale, invece, puoi visitare la romanica chiesa di Klosterreichenbach: si tratta di un antico monastero benedettino, risalente al XII secolo, che è un luogo di pace e spiritualità, con la sua architettura romanica e un bellissimo chiostro. Infine, non puoi lasciare Baiersbronn senza aver trascorso del tempo al laghetto di Mummelsee. Situato a 1.036 metri di altitudine, questo incantevole lago alpino è avvolto da leggende e miti locali, e offre attività come pedalò e piacevoli passeggiate lungo le sue rive.

camper foresta
furgone camperizzato in germania

Tappa 6: Baden-Baden

Prendendo la B500 e viaggiando per circa 45 giungi all’ultima tappa di questo itinerario della foresta nera: Baden-Baden. Città termale famosa nel cuore della Foresta Nera, puoi iniziare il tuo soggiorno rilassandoti nelle storiche terme del luogo o visitare il Teatro dell'Opera noto per la sua acustica eccezionale e per la sua programmazione di alta qualità. Un'altra attrazione è il Casinò di Baden-Baden, uno dei più antichi e prestigiosi d'Europa: senza per forza dover giocare, vale la pena visitare questo magnifico edificio per ammirare i suoi interni lussuosi e il suo design neoclassico. Infine, vai alla scoperta del Lichtentaler Allee, un magnifico parco lungo il fiume Oos: passeggiando tra i viali alberati, i giardini fioriti e le sculture, potrai godere della tranquillità e della bellezza naturale di questo spazio verde, un'oasi di pace nel cuore della città.


Vuoi partire ma non hai un camper di proprietà e sei dell’idea che il noleggio sia la soluzione ideale ; noleggia un camper in Germania su Yescapa. In questo modo risparmierai tempo (e soldi) partendo subito per la tua avventura in questo posto meraviglioso.

Lorenzo I

Lorenzo I

Appassionato di backgammon, metrica classica, oggetti antichi, viaggi reali e immaginari, con o senza ritorno.

Scopri di più

arctic-tern-4848962_1280
Natura

I migliori parchi e riserve naturali in Inghilterra

Panorami mozzafiato che si estendono a perdita d’occhio all'orizzonte, tra monti e coste rocciose

liguria camper
Natura

La Liguria in camper

«Riviere,bastano pochi stocchi d'erbaspadapenduli da un ciglionesul delirio del mareo due camelie pallidenei giardini deserti,e un eucalipto biondo che si tuffitra sfrusci e pazzi volinella luce [...]». Eugenio Montale, Riviere.

chianti camper
Natura

Il Chianti in camper

Ti sei lasciato Firenze alle spalle e Siena è ancora lontana. È quella terra di mezzo, quasi una contea tolkieniana, che si trova fra le due città Toscane, che vi invitiamo ad attraversare in camper. Di borgo in borgo, di vigneto in vigneto, di trattoria in trattoria: un viaggio nel Chianti in camper può regalare delle belle sorprese.